Società trasparente

NEWS

Vai all'archivio News

Progetto Biogreen Start

Delibera di Giunta Regionale n.692 del 11.06.2013

Con DGR n.692 del 11.06.2013 è stato approvato il progetto Biogreen Start, tramite il quale la Regione Basilicata ha affidato l’esecuzione al proprio ente strumentale ALSIA, finalizzato alla strutturazione ed avvio del Polo delle Biotecnologie verdi della Basilicata per lo sviluppo di prodotti e processi biotecnologici e l’erogazione di servizi innovativi finalizzati alla competitività delle imprese agro-alimentari ed agro-industriali.

 

BIOGREEN START. 

All’interno del Progetto, come approvato dalla Regione Basilicata, è prevista la collaborazione di Sviluppo Basilicata Spa per le attività di studio e supporto, nello specifico:

  1. sviluppo di relazioni del Cluster con il settore agroindustriale: sotto forma di eventi ed iniziative di animazione territoriale e imprenditoriale da tenersi a Metaponto per enfatizzare il ruolo strategico del cluster a livello territoriale e per dare vita al “partenariato” vero e proprio. Attività specifiche:
  • 1 Workshop per la creazione di partnership e trasferimento di buone prassi, 
  • messa in rete dei soggetti regionali costituenti il partenariato. 

 

  1. messa a punto di ipotesi operative, sotto forma di studio, di strumenti finanziari e di servizi avanzati di accelerazione del business per supportare le attività innovative delle imprese del cluster:  predisposizione di uno studio analitico che individui gli strumenti finanziari più idonei per facilitare e supportare l’innovazione e agevolare l’accesso degli operatori economici ai servizi assicurativi e finanziari e  i servizi reali finalizzati  ad “accelerare” lo sviluppo di progetti imprenditoriali (programmi di accelerazione per le iniziative o start-up).
  2. predisposizione di attività di internazionalizzazione per il settore biotech, prevalentemente tramite l’Antenna di Bruxelles, quali seminari, organizzazione di eventi di brokeraggio, e supporto alla finalizzazione di rapporti i collaborazione con altri cluster biotech europei. 

L’attività partirà alla data di firma del contratto e si concluderà entro 12 mesi a decorrere dalla stipula del contratto. 

Il costo dell’attività è pari a 30.000 Euro (IVA esclusa).