Società trasparente

NEWS

Vai all'archivio News

BORSA VINI IN GIAPPONE 2018 Speciale PIANO EXPORT SUD

BORSA VINI IN GIAPPONE 2018 Speciale PIANO EXPORT SUD

Il Piano Export Sud 2 è un programma speciale di attività, che punta a favorire l'internazionalizzazione delle PMI provenienti dalle Regioni del Mezzogiorno proponendo un ampio e articolato programma di iniziative promozionali con condizioni di partecipazione agevolate. La presente iniziativa è riservata ad imprese provenienti da Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

PERCHE' PARTECIPARE

La Borsa Vini, rappresenta un efficace e sperimentato strumento di promozione che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. Nel 2017 il valore delle importazioni giapponesi di vini dall’Italia e’ stato di 21.725 milioni di yen, per 42.868 kilolitri. In quantità le importazioni sono aumentate del 10,0%, rispetto all’anno precedente.I primi paesi fornitori (per valore) sono la Francia (quota del 53,1%), il Cile (13,3%) e l’Italia (12,0%). I consumatori giapponesi presentano un'elevata e diffusa competenza e una grande attenzione alla qualità dei prodotti, con il fattore prezzo che sta giocando un ruolo maggiore rispetto al passato. Partecipare a questa iniziativa nell'ambito del Piano Export Sud rappresenta un'ottima opportunità commerciale e risulta estremamente conveniente con condizioni di partecipazione agevolate rispetto alle normali condizioni di partecipazione.

Nella quota di partecipazione a carico delle aziende partecipanti sono inclusi i seguenti servizi:

assegnazione di un tavolo/postazione completamente attrezzato con tovaglia, cartello nominativo dell'azienda, bicchieri, ricambio bicchieri, secchiello per il ghiaccio, spittoon, pane;

predisposizione di un invito ufficiale inviato agli operatori del settore: importatori, distributori, ristoratori e giornalisti locali;

realizzazione di un piano media su riviste di settore per la pubblicizzazione dell'iniziativa;

realizzazione di un catalogo che sarà distribuito agli operatori partecipanti.

La tappa di Kyoto sarà realizzata contemporaneamente con l’evento ACCI GUSTO 2018 (12/13 novembre http://www.a-c-c-i.com/gusto/) mostra dedicata al food&wine italiano alla quale saranno presenti circa 50 importatori di prodotti italiani.

NUMERO MASSIMO DI POSTI DISPONIBILI 20 PER TAPPA.

Circolare informativa e modulo di adesione qui.